Biosintesi Muscolare

Biosintesi Muscolare: oltre agli amminoacidi, occorre energia, spinta ormonale ed RNA Transfer
Per Info sulle Vitamine e Minerali per la Biosintesi muscolare, scrivete su –> CONTATTI

Chi crede che per Mettere su Muscoli, occorra mangiare tante bistecche, si sbaglia di grosso! Con Tutte quelle proteine, rischia solo di gonfiare il fegato e Spaccare i reni.

Per costruire i Muscoli, l’esercizio fisico e Proteine, sono una condizione necessaria ma non sufficiente.

Affinché i muscoli possano svilupparsi, occorre fornire al corpo, anche le seguenti cose:

  1. Vitamine e Minerali (Per info –> CONTATTI)
  2. Energia fornita dai carboidrati complessi, al fine di generare sufficiente NADPH e ATP
  3. Riduzione dello Stress e dell’Infiammazione, attraverso periodi di recupero post-allenamento.

Solo così, gli amminoacidi sotto la spinta dell’allenamento fisico, possono essere trasformati in muscoli.

Per Info sulle Vitamine e Minerali per la Biosintesi muscolare, scrivete su –> CONTATTI

Vitamine e Minerali, perché sono necessari alla biosintesi Muscolare?

Allora dovete sapere che l’organismo fabbrica le proteine muscolari a partire dai seguenti acidi nucleici:

  1. RNA messaggero
  2. RNA Transfer

Per ogni amminoacido da montare per formare una proteina, occorre uno specifico RNA transfer.

Quindi affinché l”organismo costruisca montagne di muscoli, occorre dotarsi non solo di amminoacidi, ma anche di RNA tranfer.

Se c’è carenza di RNA Transfer, le Bistecche si tramutano in grasso, affaticando inutilmente il fegato.

Per produrre RNA transfer, è indispensabile che la cellula disponga di vitamine e minerali, al fine di sintetizzare gli acidi nucleici che compongono l’RNA.

Molti acidi nucleici, si formano a partire dal ciclo dell’Omocisteina e dei folati, e dagli zuccheri ribosio e desossiribosio, forniti dalla via dei pentosio fosfato.

Quindi per una buona sintesi proteica, occorre monitorare anche i livelli di omocisteina; più bassa è l’omocisteina, è migliore sarà l’efficienza cellulare a a produrre RNA-transfer.

Per produrre RNA transfer, occorre anche una adeguata quantità di energia, proveniente da una dieta equilibrata, in cui non vengono esclusi i carboidrati. Grazie ad una adeguata copertura calorica da carboidrati, la via dei pentosio fosfato, può generare il NADPH e gli zuccheri degli acidi nucleici.

Molti Body Building, con l’intendo di evitare l’accumulo di grasso, cercano di limitare il consumo di carboidrati, e ciò funge da freno per una corretta sintesi proteica.

Una volta che l’atleta, disponga di sufficiente RNA-Transfer ed energia, può montare gli amminoacidi per formare le proteine muscolari.

Affinché questo processo avvenga, occorre un adeguato livello di energia sotto forma di ATP e NADPH, ed un basso profilo infiammatorio.

L’infiammazione e lo stress, frenano la biosintesi muscolare. Inserire dei giorni di recupero, post allenamento, può contribuire a mantenere basso lo stress e l’infiammazione, favorendo l’incremnto della massa muscolare.

Avendo a conoscenza questi concetti, l’atleta può ottimizzare lo sviluppo della massa muscolare, mangiando meno bistecche e più carboidrati complessi, affaticando meno il fegato da porcherie varie.

La dieta che secondo me da ottimi risultati, è la DietaGift, sviluppata dal Medico – Nutrizionista Dottor Luca Speciani, presidente dell’AMPAS. (Per info sul libro Gift, scrivimi su –> CONTATTI)

Nel Mio piccolo, suggerisco di integrare con specifiche vitamine e minerali; uno dei migliori prodotti è l’antiage day e night, sviluppato dal famoso genetista Hantony Grimaldi. Per Info sugli Anti-Age day e night, scrivetemi suCONTATTI

Fonte Bibliografica

Pubblicato da Dottor Liborio Quinto

Sono un appassionato di Biologia e Chimica degli Alimenti, e condivido con Voi, il Mio sapere. Chi è interessato a propormi qualcosa, può contattarmi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.